▶ FINANZA PER LO SVILUPPO, NON FINANZA PER LA FINANZA
49.000 milioni di euro di crediti all’economia locale. Il 20,3 % del totale dei crediti alle piccole imprese artigiane . L’ 8,9 % del totale dei crediti alle famiglie.

▶ ATTENZIONE CRESCENTE AL TERZO SETTORE
Una buona banca promuove l’economia. Ma una Banca di Credito Cooperativo pensa anche al ben-essere delle persone. accompagnando le diverse esigenze di crescita delle famiglie, sostenendo le iniziative di volontariato e il Terzo Settore, occupandosi della qualità della vita sociale. Perchè è nata per questo. Per promuovere il miglioramento delle condizioni  di vita della gente, per dare opportunità, per includere. Così la BCC è molto più grande di quello che vedi.

▶ VALORE ALLE COMUNITÀ LOCALI
Oltre 55 milioni di euro donati alle comunità locali. Quasi 45.000 iniziative finanziate: per lo sport, l’arte, la cultura, la sanità, l’ambiente, la protezione civile, le parrocchie, le associazioni.

▶ PIÙ SPAZIO ALLE DONNE
Aumenta il numero delle donne in posizione di responsabilità (100 consiglieri d’amministrazione, di cui 10 con incarichi di presidenza).

▶ L’UNICO SISTEMA DI BANCHE LOCALI
440 aziende con 3.700 sportelli diffusi sul territorio.

▶ UN PATRIMONIO DI ENERGIE UMANE
743 mila soci, 29 mila collaboratori, 4 milioni di clienti.