La BCC del Crotonese destina fondi alla formazione per studenti universitari e laureati

Fondo StudioSì e istruzione nel Mezzogiorno.

La BCC del Crotonese (Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea) destina fondi alla formazione per studenti universitari e laureati.

Crotone, 16 ottobre 2020

La BCC del Crotonese, aderendo all’iniziativa promossa dal Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, è pronta ad investire nel territorio di competenza parte dei complessivi 46,5 milioni di euro delle risorse PON Ricerca e Innovazione 2014-2020 destinate al Fondo StudioSì a livello nazionale.

Il Fondo StudioSì è l’ultimo strumento promosso dal Ministero dell’Università con la Banca Europea per gli investimenti per promuovere la formazione specialistica universitaria. In particolare, il Fondo intende contribuire alla riduzione del gap esistente in Italia con il resto dell’Unione Europea rispetto al numero dei laureati, attraverso la concessione di finanziamenti agevolati, fino a 50 mila euro, senza interessi e garanzie, da veicolare soprattutto verso percorsi di istruzione nel Mezzogiorno italiano.

Fondo StudioSì nasce con l’obiettivo di sostenere chi vuole mettersi in gioco continuando il proprio percorso formativo e specialistico, anche presso gli atenei più accreditati (su scala nazionale ed estera), aumentando così le proprie competenze e possibilità di consolidarsi nel mercato del lavoro. In particolare, il fondo si rivolge a studenti o laureati residenti in Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Sardegna e Sicilia che intendono frequentare programmi universitari, master e altri percorsi d’istruzione in Italia o all’estero e, allo stesso tempo, a studenti di tutte le altre Regioni che intendono frequentare un ateneo o una scuola specialistica nel Mezzogiorno.

Il Consiglio di Amministrazione della BCC del Crotonese, accogliendo in pieno le finalità perseguite con tale strumento dalla Capogruppo ICCREA, ha già deliberato l’adozione del prodotto di finanziamento denominato StudioSì (che sarà veicolato tramite le proprie Filiali) a conferma della vicinanza ed attenzione verso i giovani ed il tessuto economico-produttivo locale favorendo la crescita delle competenze. 

La BCC del Crotonese è già pienamente operativa nel collocamento di questo prodotto di finanziamento, destinato a coprire i costi per tasse universitarie o costi di iscrizione, spese di living e trasporto, materiale di studio. E’ già stata avviata la fase di valutazione ed approvazione delle prime richieste pervenute alla Banca.

______________________________________

Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea è il maggiore gruppo bancario cooperativo italiano, costituito da 136 Banche di Credito Cooperativo insieme ad altre società bancarie, finanziarie e strumentali controllate da Iccrea Banca, la Capogruppo. Il Gruppo Iccrea è il terzo gruppo bancario italiano per numero di sportelli, 2.600 in 1.759 comuni italiani, e il quarto per attivi con oltre 155,5 miliardi di euro. Il Gruppo conta inoltre 91,5 miliardi di euro di impieghi lordi e una raccolta pari a 145 miliardi di euro, con più di 4 milioni di clienti e 810.000 soci (dati al 31 dicembre 2019).

Tramite il Fondo StusioSì, il Gruppo Iccrea gestirà le risorse attraverso Iccrea BancaImpresa (la banca corporate del Gruppo) che, oltre a vantare un’esperienza pluriennale nella gestione dei fondi europei, collaborerà con BCC CreditoConsumo, la società del Gruppo specializzata nelle soluzioni di finanziamento ai privati, e con SINLOC – Sistema Iniziative Locali, come advisor tecnico delle operazioni.